sabato 18 giugno 2005

Collegati e il Ticino alla Pride nazionale



DANCE AROUND THE WORLD@CASINEUM
Party Pride05 & Collegati

Sabato 18 giugno tutti a Lucerna a festeggiare la Pride ma soprattutto festeggiare questo sì a cui Collegati parteciperà molto attivamente.
Lo staff di Collegati gestirà la festa nelle due sale del Casineum
Nuvola & Monica saranno le dj della sala principale della Pride (Casineum) la sera del 18 giugno.
Dona e Giulia si occuperanno di filmare la Pride, filmato che sarà proiettato poi durante tutta la serata nella sala del Casineum.

Tutti noi parteciperemo al corteo (corteggio come lo chiamano loro), quindi ci troviamo tutti a Lucerna il 18 giugno un po’ prima delle 14.00 sulla Löwenplatz di Lucerna.
Aggregatevi a noi e portate tutti i vostri fischietti, strumenti, insomma tutto quello che avete, noi portiamo le due grandi bandiere di Collegati e altre sorprese ….

Collegati sfilerà nel corteo con uno dei suoi storici gazebi arancioni e circa 400 kg di caramelle da distribuire a tutti i partecipanti della Pride.
Nel senso che crediamo che con il voto del Ticino:
Basta un poco di zucchero e la pillola va giù !!!

domenica 5 giugno 2005

Mezzogiorno di fuoco...


Tutti al Garage Music di Castione a seguire i risultati in diretta, tremare e piangere insieme, per poi ridere e credere nel futuro... e naturalmente brindare e dire finalmente .
Arrederemo l’esterno, si potrà mangiare, bere, ballare.

Dalle 14.00
Musica ... Collegamenti con i vari TG per seguire i risultati su grande schermo!
Dalle 17.00
Musica dal vivo e aperitivo offerto da Collegati a tutti i presenti.
Dalle 18.00
Musica dal vivo con i Tri per dü versione quartetto, il trio più grande del mondo !
Dalle 18.00
Possibilità di cenare, costine, tommes alla griglia, ecc.
Dalle 20.00
Dance con la nostra famosissima DJ Monica wonderwoman fino a tardissima notte.

E chiudiamo dicendo che...
Un 5 giugno ti capita una volta nella vita e per la prima volta e forse l’ultima nella tua vita ti si chiede qualcosa che riguarda la vita di tutti gli omosessuali non farti scappare questa occasione.

E come ultimo augurio
Che ci riguardi o no, che ci piaccia o no, che ci crediamo o no, unirsi in partenariato deve essere possibile.